069102216

Arredare con le piante. Stile e benessere

Arredare con le piante è un ottimo modo per rendere la nostra casa più gradevole esteticamente e avere dei benefici a livello fisico e mentale. 

Piante in casa: vantaggi

Le piante abbelliscono notevolmente la casa, ed è questo il motivo principale per cui vengono utilizzate come veri e propri complementi d’arredo. Molti non sanno però che avere delle piante in casa porta anche a un aumento del benessere psicofisico. Il contatto con la natura, con forme, colori e profumi, migliora l’umore. Le piante  migliorano la qualità dell’aria, producendo ossigeno, assorbendo alcune sostanze nocive e mantenendo il giusto tasso di umidità. Sono in grado di assorbire i rumori e parte delle onde elettromagnetiche emesse dagli apparecchi elettronici.

Oltre alla nostra salute fisica, ne traggono giovamento anche la concentrazione, la produttività e la qualità del sonno.

Per approfondire puoi leggere qui.

Consigli di stile

Possiamo collocare le piante su mensole e scaffali, su tavoli e tavolini oppure a terra. A seconda della collocazione cambieranno il tipo di pianta e la dimensione. 

Usa piante di dimensioni medio-grandi a terra per riempire gli angoli della casa. Se hai tanto spazio puoi anche creare dei gruppetti di due o tre piante di diversa altezza.

Su mensole, scaffali, librerie, alterna libri e suppellettili con delle piantine, magari ricadenti se vuoi un effetto più scenico.

Colloca delle piantine anche su tavoli, tavolini, consolle, scrivanie.

Non avere paura di inserire delle piante anche in camera da letto: l’importante è scegliere quelle giuste e non esagerare con quantità e dimensioni.

Open Space di Colombini Casa.
Cucina di Mobilturi, modello “Incanto”.

Accortezze

Ricordiamoci, naturalmente, che le piante sono esseri viventi e che ognuna ha le sue esigenze

Le piante in casa devono essere scelte e posizionate in base all’esposizione della stanza alla luce naturale; leggi ad esempio questo articolo. Anche il tasso di umidità gioca un ruolo importante. 

Se hai poco tempo o non hai il pollice verde, scegli piante che abbiano bisogno di poche cure; le piante grasse sono un esempio tipico: ne trovi altri qui.

Ti ricordiamo infine di fare molta attenzione nella scelta delle piante qualora tu abbia degli animali domestici. Infatti molte piante spesso presenti nelle nostre case, o nei nostri giardini, sono tossiche per i nostri amici a quattro zampe; in questo articolo trovi alcuni esempi. 

Continua a seguire il blog di Arredo Ok per tanti consigli su come arredare al meglio la tua casa!

Potrebbe interessarti

Spazi che ispirano: un viaggio nella semplicità organizzativa

Esplora la magia della semplicità organizzativa con spazi ispiratori. Un design sobrio crea ambienti di serenità e benessere. Materiali di qualità e funzionalità senza compromessi definiscono ogni dettaglio. Personalizza il tuo rifugio, trasforma la tua casa in un luogo unico e accogliente.

Come scegliere il colore giusto per le pareti di casa

In questo articolo, esploriamo il processo di selezione dei colori delle pareti di casa. Dalle considerazioni di spazio e luce, all’armonizzazione con il resto dell’arredamento e la psicologia del colore, offriamo consigli pratici per creare ambienti che rispecchiano la tua personalità e il tuo stile. Con le giuste scelte cromatiche, la tua casa diventerà un rifugio di benessere e armonia.