069102216

Open Space – Pro e contro

“È strano vedere come una buona cena e dei festeggiamenti riconcilino chiunque.”

(Samuel Pepys)

Un open space che unisca in un’unica area cucina e living è una soluzione sempre più richiesta, perché conferisce all’ambiente un’atmosfera dinamica, conviviale e moderna.

Non solo, l’open space, in presenza di determinate condizioni, offre degli indiscutibili vantaggi che permettono di ottimizzare gli spazi e di sfruttare al meglio le fonti di luce e calore.

Come per ogni scelta d’arredo, però, è necessario valutare attentamente l’organizzazione della propria casa e le proprie esigenze, prima di optare per uno spazio condiviso o separato.

Scopriamo insieme quali sono i principali vantaggi e svantaggi di un ambiente open.

Cucina e living insieme. I vantaggi

L’open space è particolarmente indicato quando gli spazi a disposizione sono ristretti, perché questa soluzione dà maggiore respiro all’ambiente, rendendolo più arioso e accogliente; e, come già accennato, è anche un modo per sfruttare al meglio le fonti di luce e calore, senza disperdere le risorse a disposizione.

Predisporre un ambiente unico per cucina e living permette anche di vivere in maniera diversa la propria quotidianità domestica, aumentando le occasioni di condivisione con i propri amici e cari. Organizzare un aperitivo o una cenetta in un open space diventa, infatti, un momento piacevole e sfizioso, da godersi in compagnia anche mentre si cucina e apparecchia. E’ un modo informale, insomma, per far sentire i propri ospiti a casa e per passare più tempo con la propria famiglia. Inoltre, cucinare insieme ai propri affetti,  è anche un modo salutare per rafforzare i legami di coppia e quelli con i propri bambini. 

Cucinare con i propri affetti è un’attività piacevole e salutare.

A questo proposito vi suggeriamo la lettura di due articoli:

Cucinare insieme fa bene alla coppia e Perché è importante cucinare con i bambini

Cucina e living insieme. I contro

D’altra parte la scelta della cucina in continuità con l’area giorno, in assenza di piccoli accorgimenti, può comportare anche degli svantaggi. Ad esempio è più difficile contenere il diffondersi degli odori mentre si prepara, ma con una buona cappa aspirante è un problema che si risolve facilmente. 

Con una buona cappa aspirante eviterai di diffondere gli odori.

Così come, con una cucina a vista, si impone con maggiore evidenza la necessità di mantenere tutto in ordine, per non compromettere l’armonia dell’insieme. Le cucine moderne, però, sono oramai talmente ben studiate e organizzate da rendere agevole anche le attività di pulizia e riordino. Cassettoni, scomparti, mensole: tutto è pensato affinché ogni cosa sia al suo posto e a portata di mano.

Qualche consiglio per il tuo open space

Per godere a pieno di tutti i vantaggi del tuo open space, ti suggeriamo di scegliere con cura il tuo arredo e di considerare l’armonia complessiva degli spazi: uniforma lo stile, gioca sui contrasti e sulle tonalità, cura i dettagli,  e vedrai che il risultato sarà magico, da vivere ogni giorno.

Lo staff di Arredo Ok è a tua disposizione per progettare al meglio il tuo open space con soluzioni pratiche, convenienti e di design.

Contattaci per una consulenza.

Potrebbe interessarti

Spazi che ispirano: un viaggio nella semplicità organizzativa

Esplora la magia della semplicità organizzativa con spazi ispiratori. Un design sobrio crea ambienti di serenità e benessere. Materiali di qualità e funzionalità senza compromessi definiscono ogni dettaglio. Personalizza il tuo rifugio, trasforma la tua casa in un luogo unico e accogliente.

Come scegliere il colore giusto per le pareti di casa

In questo articolo, esploriamo il processo di selezione dei colori delle pareti di casa. Dalle considerazioni di spazio e luce, all’armonizzazione con il resto dell’arredamento e la psicologia del colore, offriamo consigli pratici per creare ambienti che rispecchiano la tua personalità e il tuo stile. Con le giuste scelte cromatiche, la tua casa diventerà un rifugio di benessere e armonia.